particolari del pavimento maiolicato della chiesa di San Michele in Anacapri

Premio Capri San Michele 
Il Premio Capri-San Michele, nato nella Chiesa monumentale di S. Michele in Anacapri,è considerato uno dei punti di riferimento della cultura italiana per il suo voler contribuire nella esemplarità delle sue scelte e nell'obiettività del giudizio, ad avere conoscenza di ciò che di alto e di vero è stato, a comprendere ciò che è, ad immaginare ciò che potrà essere, in modo che il viver vario, il dialogare ed il ricercare si armonizzino sempre più e siano a misura d'uomo.


(

 

ASSOCIAZIONE DI VARIA UMANITA’

PREMIO CAPRI - S. MICHELE

0818372473 - 3398881241

AGLI AMICI

   Per il tradizionale “Incontro di fine d’anno” sono lieto di invitarVi a leggere l’accluso testo, intitolato “Sul finire del 2021”, ovunque Vi troviate, giovedì 30 dicembre 2021, alle ore 19 precise

L’Incontro di fine d’anno è nato nel 1982, come concerto d’organo, nella chiesa di San Michele in Anacapri, con la collaborazione della Fidapa dell’Isola di Capri.
  E’ continuato come concerto d’organo fino al 2000 quando, anche per una ispirazione venuta da Rainer Maria Rilke, ha assunto l’originale forma della lettura di un testo, appositamente redatto, in ogni parte dell’Isola o del mondo ci si trovi. (clicca qui per scaricare "Sul finire del 2021")

LA SPERANZA DI REALIZZARE LA SPERANZA DI FRANCESCO

DE NOTARIS

  Nell’ultima telefonata che ho avuto con lui, mentre già da vari giorni era ricoverato nella clinica milanese dove è scomparso giovedì 28 ottobre 2021, Francesco de Notaris mi ha esortato a non dimenticare e non far dimenticare Avere memoria, costruire il futuro, l’opera da lui amorosamente curata, pubblicata da  “La Scuola di Pitagora” nel dicembre del 2020.(continua a leggere)


clicca sull'immagine per scaricare il bando della XXXVII Edizione

LE MATTINE DEL MESE DI MAGGIO

 L’editrice AVE, che ha sede in Roma, nella collana “Lo Scrigno”, ha pubblicato Le mattine del mese di maggio di Raffaele Vacca (pagine 52, euro 11.00) .
Contiene brevi sguardi su un mondo in rapida trasformazione che cede spesso all’inaridità e all’indifferenza. Ricorda che, in questo contesto, l’uomo può rimanere se stesso ed acquistare sicurezza, fortezza, generosità solo se conosce e comprende il passato, e ricerca ed ascolta il divino, che dà senso ed orientamento al presente, indicando le vie per guardare con responsabilità al futuro.
Come rivela un capitolo di Nell’isola del dolce far niente, edita nel 1997, Le mattine del mese di maggio è un’opera alla quale l’autore ha incominciato a pensare fin da quando frequentava il Secondo Liceo, e che è in sintonia con quelle che finora ha pubblicato.

 

AI CONCITTADINI E AD AMICI DI CAPRI ED ANACAPRI

Invio una breve considerazione sulla necessità di conoscere la situazione dell’Isola di Capri nel suo insieme e nei suoi singoli aspetti culturali, politici, religiosi, economici e sociali, indispensabile per programmare un futuro meno incerto e più sicuro del presente.
Sarei contento di ricevere eventuali consensi ed eventuali motivati dissensi, nell’attuazione di quel dialogo culturale che è indispensabile per un fruttuoso vivere insieme.
(clicca qui per scaricare il testo  della considerazione)

  Di gran cuore

                                              Raffaele Vacca


RINNOVANDO L’INVITO A PREGARE S. RAFFAELE

 
  Nel 1921 Benedetto XV estese a tutta la Chiesa cattolica la celebrazione nel 24 ottobre della festività di S. Raffaele, che dalla metà del Seicento si svolgeva in alcune regioni.
La data del 24 ottobre restò fino alla riforma post conciliare del Calendario Liturgico di Paolo VI, che riunì nel 29 settembre le festività di S. Michele, di S. Raffaele e di S. Gabriele.
Solamente la città di Cordova, che è nella Spagna, ebbe (e conserva) la facoltà di celebrare la festività di S. Raffaele il 24 ottobre. Ciò perché, in questa città, ci fu la prima apparizione di S. Raffaele riconosciuta dalla Chiesa.
(continua a leggere)

 

ASSOCIAZIONE DI VARIA UMANITÀ

PREMIO CAPRI – S. MICHELE
XXXVI EDIZIONE

Tel. 081 8372473 – 339 8881241

E. mail: torreanacaprese@yahoo.it – webmaster@premiocaprisanmchele.it

Web: www.premiocaprisanmichele.it

 CERIMONIA DI CONSEGNA DEI PREMI
PRIMO STEP
AUDITORIUM COMUNALE
IN ANACAPRI
SABATO 10 0TTOBRE 2020
ORE 11

  OPERE PREMIATE NEL PRIMO STEP

PREMIO TURISMO
Capri in etichetta
di LUCIANO GAROFANO
Editoriale Scientifica
;
PREMIO OPERA PRIMA
Maria nella teologia e nel magistero di Joseph Ratzinger – Benedetto XVI di LUCIA BOIANO
Artetetra
;
 
PREMIO STORIA (dedicato a Salvatore D’Amato)
Il primo Parlamento Generale del Regno Aragonese di Napoli (1442 – 1443) di GUIDO D’AGOSTINO
Edizioni Scientifiche Italiane
;
PREMIO LAURA ROLANDI
La “Carità”di Ludovico da Casoria di GIUSEPPE PALMISANO
Il Pozzo di Giacobbe
;
PREMIO COMUNICAZIONE
L’Incidente sui binari della comunicazione
di MARCO GRASSI
Matarrese
;
PREMIO GIOVANI (dedicato a Giovanni Fiorillo)
EurHope. Un sogno per l’Europa, un impegno per tutti di PAOLO BECCEGETO, MICHELE D’AVINO, LAURA STOPPONI, UGO VILLANI
AVE.

  SEQUENZA DI IMMAGINI

ASSOCIAZIONE DI VARIA UMANITÀ

PREMIO CAPRI – S. MICHELE

Tel. 081 8372473 – 339 8881241

E. mail: torreanacaprese@yahoo.it – webmaster@premiocaprisanmchele.it

Web: www.premiocaprisanmichele.it 

LA SCOMPARSA TERRENA DI MARTA MURZI SARACENO

 
  Anche Marta Murzi Saraceno, nella sera di giovedì 23 settembre, nella sua Calci, ha concluso la propria esistenza terrena.
Nel pregare per lei, molte le rimembranze di un andare culturalmente insieme, in una visione di vita cattolicamente ispirata. E molte le rimembranze delle nostre or brevi, or lunghe conversazioni su temi di varia umanità.
Espressione di speranze e di forte e sorridente letizia è e resterà l’immagine del suo consegnare a Gillo Dorfles, nella chiesa di S. Michele, davanti al dipinto dell’Annunciazione, il premio della I edizione del Premio Capri - S. Michele: una penna stilografica, da noi scelta insieme. Simbolo di quel che di vivente si è scritto e di vivente potrà essere scritto.
Al marito Pasquale, alla figlia Chiara, al genero ed ai nipoti, il mio più schietto cordoglio, e quello dell’Associazione di varia umanità e del Premio Capri - S. Michele.

                                  RAFFAELE VACCA

19 luglio 1984: Marta Muzi Saraceno consegna il Premio Capri San Michele a

Gillo Dorfles vincitore della prima Edizione

PREMIO CAPRI – S. MICHELE

XXXVI EDIZIONE

Comunicato

IL PRIMO STEP DELLA CERIMONIA DI CONSEGNA DEI PREMI

In attuazione della sua principale finalità, che è quella di osservare e valutare culturalmente il presente, nella conoscenza del passato e guardando con responsabilità al futuro, fin dall’inizio, il Premio Capri – S. Michele ha seguito e segue lo sviluppo e l’evolversi dell’epidemia globale, con la pubblicazione di riflessioni e di relazioni, giovandosi anche di contenuti di opere vincitrici delle sue trentasei edizioni.
La situazione che si è determinata ha impedito l’organizzazione di manifestazioni pubbliche come la Cerimonia di consegna dei premi, agli autori delle opere vincitric
i della XXXVI edizione, che erano state pubblicamente proclamate. La situazione nella quale ora siamo ci ha consigliato di tentare di riprendere manifestazioni pubbliche con la Cerimonia di consegna dei premi da suddividere però in vari step. Il primo step è stato programmato per sabato 10 ottobre 2020, alle ore 11, nell’Auditorium Comunale di Anacapri per la consegna dei premi, che saranno successivamente specificati Essendo in una situazione che metodologicamente richiede l’andare a vista, la conferma ufficiale dello svolgimento dello step sarà comunicata il 29 settembre, festività di S. Michele. (scarica il comunicato in PDF)

INVITO ALLA PREGHIERA  A SAN RAFFAELE


Clicca sull'immagine per leggere la preghiera

ASSOCIAZIONE DI VARIA UMANITÀ

PREMIO CAPRI – S. MICHELE

Tel. 081 8372473 – 339 888124

Agli amici

   In attuazione del compito che responsabilmente svolgiamo, in una cultura, cattolicamente ispirata, osservando la situazione della nostra isola di Capri, dell’Italia e dell’umanità, all’invito alle comunità, contenuto nella breve relazione “Nel timore dell’epidemia” del 1 febbraio scorso, aggiungo quella alla preghiera, che mi è stata dettata dalla mente e dall’animo, e che rivela anche come il riflettere su personalità, opere ed avvenimenti del passato, illumina la situazione del presente, dando per essa preziose indicazioni....(continua a leggere)

 

 ASSOCIAZIONE DI VARIA UMANITÀ

PREMIO CAPRI – S. MICHELE

                                                               Anacapri, Novembre 2019

 AGLI AMICI

   Sono lieta di comunicarVi che la prestigiosa editrice “Vita e Pensiero”, che da oltre cent’anni ha sede in Milano, ha appena pubblicato
Nuovi elzeviri di Raffaele Vacca (in libreria dal 21 novembre e online su www.vitaepensiero.it/elzeviri )
Come rivela l’indice che accludo, l’opera, dopo l’introduzione con una breve storia dell’elzeviro, raccoglie trenta articoli che l’autore ha recentemente pubblicato in quotidiani e riviste, e che sono di grande attualità.
Essa presenta l’elzeviro come forma sempre nuova, originale ed attuale del giornalismo italiano ed anche della letteratura.
Nel riquadro della copertina, che anche accludo, è rivelato il particolare rapporto tra l’elzeviro e Capri, che è stata definita da Francesco Durante “l’isola degli elzeviri”, essendo la sua vastissima bibliografia composta in gran parte da questi.

  Con i più cordiali saluti.

La Segretaria Generale

Fabiola Vacca

scarica la copertina   scarica l'indice

 

 
PREMIO CAPRI – S. MICHELE
XXXVI EDIZIONE
2019

La Giuria della XXXVI edizione del Premio Capri – S. Michele, presieduta da Lorenzo Ornaghi, ha scelto le

OPERE VINCITRICI
(scarica il file con l'elenco completo delle opere vincitrici)

  I Premi di varia umanità e la data della Cerimonia di assegnazione dei premi, che si svolgerà ad Anacapri, saranno comunicati successivamente.


UN ALTRO VINCITORE DEL PREMIO CAPRI-S. MICHELE DIVENTA CARDINALE

Tra i tredici nuovi cardinali, annunciati da papa Francesco dopo l’Angelus di domenica 1 settembre, c’è Josè Tolentino Mendonça, alle cui opere intitolate Liberiamo il tempo e Chiamate in attesa è stato attribuito il Premio Capri-S. Michele della XXXIV edizione, svoltasi nel 2017....
(continua a leggere)



clicca sull'immagine per scaricare il bando della XXXVI edizione del Premio Capri-S.Michele


OSSERVATORIO CULTURALE DELL’ISOLA DI CAPRI

Tel. 081 8372473 – 339 8881241

E. mail: torreanacaprese@yahoo.it Web: www.premiocaprisanmichele.it

 QUALE CAPRI?

 Nel luglio del 2018, attraverso l’Osservatorio Culturale dell’Isola di Capri, ho inviato ai presidenti delle Associazioni culturali isolane e ad alcuni amici una breve relazione intitolata Quale Capri?, poi pubblicata nella pagina Cultura che, da quasi vent’anni, redigo per il settimanale “L’Informatore popolare”.
 La spinta a scriverla mi era venuta dal dibattito giornalistico in atto che, come sempre avviene d’estate, si soffermava su particolari aspetti contingenti, ma senza che vi fosse una visione d’insieme di quello che Capri sarebbe dovuto essere o dovrebbe essere.
 La relazione affermava la necessità che, per essere concreti al massimo e non restare nel vago, si desse precisa risposta alla domanda Quale Capri da oggi al 2030?. E proponeva che a dare questa risposta fosse una Conferenza, alla quale avrebbero dovuto partecipare i rappresentanti delle Associazioni culturali isolane e rappresentati di coloro che soggiornano nell’isola e fossero interessati culturalmente al tema.
 Nel relativo comunicato stampa si precisava che, a dare una risposta, non fossero chiamati, come spesso è avvenuto, “esperti”, magari dotati di erudizione e di alte specializzazioni, che vivessero lontani dalla reale quotidianità dell’isola.

LE RISPOSTE...(continua a leggere)


IL MESSAGGIO DELLA XXXV EDIZIONE

DEL PREMIO CAPRI – S. MICHELE

La XXXV edizione del Premio Capri – S. Michele, che si è conclusa sabato 20 ottobre 2018, è stata più che mai un punto di arrivo e, nello stesso tempo, un punto di partenza.
Il Premio è iniziato, nel 1984, nella consapevolezza di quel che Romano Guardini aveva già rivelato nel 1923: siamo al tramonto di un’epoca, ne sta nascendo un’altra che non ha ancora un nome.
Il prologo dell’opera vincitrice della XXXV edizione inizia con il ricordare proprio che “oggi non viviamo un’epoca di cambiamento quanto un cambiamento d’epoca”.
Come suggeriva anche Romano Guardini, non è solo il cambiamento di un’epoca religiosa in un’epoca profana
. ...(continua a leggere)

 

Clicca sull'immagine per conoscere tutti i vincitori delle varie sezioni e dei premi associati al Premio Capri-San Michele

 La Cerimonia: Una Conversazione.

 Un ringraziamento agli editori e agli autori delle opere.

Le opere vincitrici ed i premiati sono stati scelti dalla Giuria presieduta da Lorenzo Ornaghi.


OSSERVATORIO CULTURALE DELL’ISOLA DI CAPRI
081 837 2473
Comunicato

 LA PUBBLICAZIONE DEL CATALOGO DELLE OPERE
DI
RAFFAELE VACCA

  E’ stato pubblicato il “Catalogo ragionato delle opere di Raffaele Vacca”, che riporta le sue novantuno opere finora edite.
Sono comprese nelle seguenti sezioni: “Narrativa” con sei opere; “Poesia” con quattro; “Teatro” con tre; “Pensiero” con dodici; “Letteratura” con due; “Politica” con una; “Cattolicesimo” con una; “Il Carniere” con quattro; “Dossier” con diciassette; “Isola di Capri” con venticinque; “Pro Manoscritto” con undici; “Opere Prima” con una; “Opere Curate, con introduzione o prefazione”, con quattro.
Contiene anche una “
Premessa”, la “Cronologia delle opere” ed una “Nota”.

(continua a leggere)
 


OSSERVATORIO CULTURALE DELL’ISOLA DI CAPRI
 081 837 2473
QUALE CAPRI?

 Avvenimenti accaduti nell’isola di Capri in questi giorni hanno riproposto l’assoluta necessità di dar precisa risposta alla domanda “Quale Capri?”. E, per essere concreti al massimo e non andare verso il vago, alla domanda “Quale Capri da oggi al 2030?”. La domanda “Quale Capri?” fu posta per il Convegno, organizzato dalle amministrazioni comunali di Capri ed Anacapri, che si svolse nella Certosa di San Giacomo dal 1 al 3 ottobre 1982. Ispirato da un Rapporto socio – economico – turistico del Censis, aveva come principale obbiettivo il delineare una nuova identità dell’isola. Questa sembrava necessaria dopo che, a mano a mano, la sua plurimillenaria cultura agricola era quasi del tutto scomparsa, e la sua identità nascosta e compressa da quella secolarizzata e mondana, imposta dal sistema tecnico industriale, che dominava anche a Capri, quantunque si continuasse a scrivere che questa fosse un luogo a sé, lontano dagli influssi del mondo. (continua a leggere)


COMUNICATO DELL' OSSERVATORIO CULTURALE DELL'ISOLA DI CAPRI

LA REALE SITUAZIONE DELL’ISOLA DI CAPRI

Il terzo comma dell’articolo 119 della nostra Costituzione dice:”Per provvedere a scopi determinati, e particolarmente per valorizzare il Mezzogiorno e le isole, lo Stato assegna per legge a singole Regioni contributi speciali”.
Promossa dall’ANCIM (Associazione Nazionale Comuni Isole Minori) è in corso nell’isola, condivisa dalle amministrazioni comunali di Capri ed Anacapri, una raccolta di firme per chiedere che, nell’articolo 119, venga inserito la seguente dicitura:”Lo Stato riconosce il grave e permanente svantaggio naturale derivante dall’insularità e dispone le misure necessarie a garantire una effettiva parità e un reale godimento dei diritti individuali e inalienabili”.
Persone che vivono in città si sono meravigliate nel leggere che l’isola di Capri è ritenuta dalla due amministrazioni isolane un luogo disagiato e svantaggiato. Ciò perché finora avevano sempre sentito dire che l’isola è un luogo a sé, lontano dal mondo, dove sia coloro che vi soggiornano sia coloro che vi abitano vivono una vita di godimenti, ovvero la filosofica vita dell’
Anima e core....altro


BREVE BIOGRAFIA
DI
RAFFAELE VACCA

(clicca, scarica e/o leggi il testo)

 

 

( Clicca  qui o sull'immagine per scaricare la bibliografia)


 

Clicca sull'immagine per conoscere tutti i vincitori delle varie sezioni e dei premi associati al Premio Capri-San Michele

Il Premio Capri-S. Michele Honoris Causa è stato assegnato
 a Joseph Ratzinger-Benedetto XVI  
L’Italia dei sentieri Frassati” di Antonello Sica e Dante Colli, Club Alpino Italiano è l’opera vincitrice della XXXIII edizione del Premio Capri S. Michele.
A"Liberiamo il tempo”, EMI, e “Chiamate in attesa” di Josè Tolentino Mendonça,Vita e Pensiero è stato assegnato il Premio Speciale dalla Giuria presieduta da Lorenzo Ornaghi.
 


UMANITA’ E NUOVO UMANESIMO
è il nuovo libro di Raffaele Vacca
Marcianum Press- Edizioni Studium
Venezia

(clicca qui per scaricare la presentazione)


Pubblichiamo l’articolo: NON ABBIAMO SCHERZATO di Raffaele Vacca, che riteniamo di fondamentale importanza per comprendere l’attuale situazione culturale dell’Isola di Capri:

Da oltre vent’anni, nella rubrica Cultura de “L’Informatore popolare”, continuando l’attività iniziata nel 1967, pubblichiamo settimanalmente articoli di cultura, che talvolta si soffermano anche sui diversi significati del termine. ...(continua a leggere)
 


RIFLESSIONI SULL'ELEZIONE DEL PRESIDENTE
DELLA REPUBBLICA

DAL SILENZIO AL QUIRINALE


Nel momento in cui Sergio Mattarella è stato eletto Presidente della Repubblica Italiana ho sentito contentezza pensando come egli, seguendo le orme del “maestro” Leopoldo Elia, che fino alla sua scomparsa è stato membro della Giuria del Premio Capri – S. Michele, con attenzione e rigorosità abbia difeso le regole, la lettera e lo spirito della Costituzione, sapendo vedere le autentiche esigenze del nuovo...(continua a leggere)


Lettera di Raffaele Vacca
a
Sua Santità Benedetto XVI

Pubblichiamo la lettera inviata da  Raffaele Vacca, fondatore del Premio Capri - S. Michele, a Sua Santità Benedetto XVI, alla notizia delle Sue dimissioni. Papa Benedetto, da cardinale, ha vinto la IX  e la XXII  edizione del Premio.(scarica la lettera)

 Lettera di Raffaele Vacca in occasione del centenario della nascita di Giuseppe Dossetti (scarica il testo)
 


IL CAPRI SAN MICHELE AD ANACAPRI
di Francesco de Notaris

Il 28 e 29 Settembre 2012 si è svolta ad Anacapri la XXIX edizione del Premio Capri-San Michele...(continua a leggere)
 

AGLI AMICI DEL PREMIO CAPRI - S. MICHELE

(Messaggio del Premio Capri - S. Michele, scritto da Raffaele Vacca, dedicato agli amici del Premio e divulgato in occasione del Bando della  ventinovesima edizione)

Nel 1996 il Premio Capri – S. Michele fu assegnato al volume intitolato Crisi, rotture e cambiamenti, che era stato curato dallo studioso belga Julien Ries, creato inaspettatamente cardinale all’inizio di questo 2012. L’opera, che comprendeva saggi di vari autori, era dedicata alle crisi del sacro nella storia religiosa dell’umanità, ma si soffermava, con chiarezza ed ampiezza, su i concetti di crisi, di rotture e di cambiamenti. (continua a leggere)

 

 ASSOCIAZIONE DI VARIA UMANITÀ

PREMIO CAPRI – S. MICHELE

                                                                                Anacapri, Novembre 2019

 AGLI AMICI

 

  Sono lieta di comunicarVi che la prestigiosa editrice “Vita e Pensiero”, che da oltre cent’anni ha sede in Milano, ha appena pubblicato
Nuovi elzeviri di Raffaele Vacca (in libreria dal 21 novembre e online su www.vitaepensiero.it/elzeviri )
Come rivela l’indice che accludo, l’opera, dopo l’introduzione con una breve storia dell’elzeviro, raccoglie trenta articoli che l’autore ha recentemente pubblicato in quotidiani e riviste, e che sono di grande attualità.
Essa presenta l’elzeviro come forma sempre nuova, originale ed attuale del giornalismo italiano ed anche della letteratura.
Nel riquadro della copertina, che anche accludo, è rivelato il particolare rapporto tra l’elzeviro e Capri, che è stata definita da Francesco Durante “l’isola degli elzeviri”, essendo la sua vastissima bibliografia composta in gran parte da questi.

  Con i più cordiali saluti.

La Segretaria Generale

Fabiola Vacca

scarica la copertina   scarica l'indice

 

 
PREMIO CAPRI – S. MICHELE
XXXVI EDIZIONE
2019

La Giuria della XXXVI edizione del Premio Capri – S. Michele, presieduta da Lorenzo Ornaghi, ha scelto le

OPERE VINCITRICI
(scarica il file con l'elenco completo delle opere vincitrici)

  I Premi di varia umanità e la data della Cerimonia di assegnazione dei premi, che si svolgerà ad Anacapri, saranno comunicati successivamente.


UN ALTRO VINCITORE DEL PREMIO CAPRI-S. MICHELE DIVENTA CARDINALE

Tra i tredici nuovi cardinali, annunciati da papa Francesco dopo l’Angelus di domenica 1 settembre, c’è Josè Tolentino Mendonça, alle cui opere intitolate Liberiamo il tempo e Chiamate in attesa è stato attribuito il Premio Capri-S. Michele della XXXIV edizione, svoltasi nel 2017....
(continua a leggere)



clicca sull'immagine per scaricare il bando della XXXVI edizione del Premio Capri-S.Michele


OSSERVATORIO CULTURALE DELL’ISOLA DI CAPRI

Tel. 081 8372473 – 339 8881241

E. mail: torreanacaprese@yahoo.it Web: www.premiocaprisanmichele.it

 QUALE CAPRI?

 Nel luglio del 2018, attraverso l’Osservatorio Culturale dell’Isola di Capri, ho inviato ai presidenti delle Associazioni culturali isolane e ad alcuni amici una breve relazione intitolata Quale Capri?, poi pubblicata nella pagina Cultura che, da quasi vent’anni, redigo per il settimanale “L’Informatore popolare”.
 La spinta a scriverla mi era venuta dal dibattito giornalistico in atto che, come sempre avviene d’estate, si soffermava su particolari aspetti contingenti, ma senza che vi fosse una visione d’insieme di quello che Capri sarebbe dovuto essere o dovrebbe essere.
 La relazione affermava la necessità che, per essere concreti al massimo e non restare nel vago, si desse precisa risposta alla domanda Quale Capri da oggi al 2030?. E proponeva che a dare questa risposta fosse una Conferenza, alla quale avrebbero dovuto partecipare i rappresentanti delle Associazioni culturali isolane e rappresentati di coloro che soggiornano nell’isola e fossero interessati culturalmente al tema.
 Nel relativo comunicato stampa si precisava che, a dare una risposta, non fossero chiamati, come spesso è avvenuto, “esperti”, magari dotati di erudizione e di alte specializzazioni, che vivessero lontani dalla reale quotidianità dell’isola.

LE RISPOSTE...(continua a leggere)


IL MESSAGGIO DELLA XXXV EDIZIONE

DEL PREMIO CAPRI – S. MICHELE

La XXXV edizione del Premio Capri – S. Michele, che si è conclusa sabato 20 ottobre 2018, è stata più che mai un punto di arrivo e, nello stesso tempo, un punto di partenza.
Il Premio è iniziato, nel 1984, nella consapevolezza di quel che Romano Guardini aveva già rivelato nel 1923: siamo al tramonto di un’epoca, ne sta nascendo un’altra che non ha ancora un nome.
Il prologo dell’opera vincitrice della XXXV edizione inizia con il ricordare proprio che “oggi non viviamo un’epoca di cambiamento quanto un cambiamento d’epoca”.
Come suggeriva anche Romano Guardini, non è solo il cambiamento di un’epoca religiosa in un’epoca profana
. ...(continua a leggere)

 

Clicca sull'immagine per conoscere tutti i vincitori delle varie sezioni e dei premi associati al Premio Capri-San Michele

 La Cerimonia: Una Conversazione.

 Un ringraziamento agli editori e agli autori delle opere.

Le opere vincitrici ed i premiati sono stati scelti dalla Giuria presieduta da Lorenzo Ornaghi.


OSSERVATORIO CULTURALE DELL’ISOLA DI CAPRI
081 837 2473
Comunicato

 LA PUBBLICAZIONE DEL CATALOGO DELLE OPERE
DI
RAFFAELE VACCA

  E’ stato pubblicato il “Catalogo ragionato delle opere di Raffaele Vacca”, che riporta le sue novantuno opere finora edite.
Sono comprese nelle seguenti sezioni: “Narrativa” con sei opere; “Poesia” con quattro; “Teatro” con tre; “Pensiero” con dodici; “Letteratura” con due; “Politica” con una; “Cattolicesimo” con una; “Il Carniere” con quattro; “Dossier” con diciassette; “Isola di Capri” con venticinque; “Pro Manoscritto” con undici; “Opere Prima” con una; “Opere Curate, con introduzione o prefazione”, con quattro.
Contiene anche una “
Premessa”, la “Cronologia delle opere” ed una “Nota”.

(continua a leggere)
 


OSSERVATORIO CULTURALE DELL’ISOLA DI CAPRI
 081 837 2473
QUALE CAPRI?

 Avvenimenti accaduti nell’isola di Capri in questi giorni hanno riproposto l’assoluta necessità di dar precisa risposta alla domanda “Quale Capri?”. E, per essere concreti al massimo e non andare verso il vago, alla domanda “Quale Capri da oggi al 2030?”. La domanda “Quale Capri?” fu posta per il Convegno, organizzato dalle amministrazioni comunali di Capri ed Anacapri, che si svolse nella Certosa di San Giacomo dal 1 al 3 ottobre 1982. Ispirato da un Rapporto socio – economico – turistico del Censis, aveva come principale obbiettivo il delineare una nuova identità dell’isola. Questa sembrava necessaria dopo che, a mano a mano, la sua plurimillenaria cultura agricola era quasi del tutto scomparsa, e la sua identità nascosta e compressa da quella secolarizzata e mondana, imposta dal sistema tecnico industriale, che dominava anche a Capri, quantunque si continuasse a scrivere che questa fosse un luogo a sé, lontano dagli influssi del mondo. (continua a leggere)


COMUNICATO DELL' OSSERVATORIO CULTURALE DELL'ISOLA DI CAPRI

LA REALE SITUAZIONE DELL’ISOLA DI CAPRI

Il terzo comma dell’articolo 119 della nostra Costituzione dice:”Per provvedere a scopi determinati, e particolarmente per valorizzare il Mezzogiorno e le isole, lo Stato assegna per legge a singole Regioni contributi speciali”.
Promossa dall’ANCIM (Associazione Nazionale Comuni Isole Minori) è in corso nell’isola, condivisa dalle amministrazioni comunali di Capri ed Anacapri, una raccolta di firme per chiedere che, nell’articolo 119, venga inserito la seguente dicitura:”Lo Stato riconosce il grave e permanente svantaggio naturale derivante dall’insularità e dispone le misure necessarie a garantire una effettiva parità e un reale godimento dei diritti individuali e inalienabili”.
Persone che vivono in città si sono meravigliate nel leggere che l’isola di Capri è ritenuta dalla due amministrazioni isolane un luogo disagiato e svantaggiato. Ciò perché finora avevano sempre sentito dire che l’isola è un luogo a sé, lontano dal mondo, dove sia coloro che vi soggiornano sia coloro che vi abitano vivono una vita di godimenti, ovvero la filosofica vita dell’
Anima e core....altro


BREVE BIOGRAFIA
DI
RAFFAELE VACCA

(clicca, scarica e/o leggi il testo)

 

 

( Clicca  qui o sull'immagine per scaricare la bibliografia)


 

Clicca sull'immagine per conoscere tutti i vincitori delle varie sezioni e dei premi associati al Premio Capri-San Michele

Il Premio Capri-S. Michele Honoris Causa è stato assegnato
 a Joseph Ratzinger-Benedetto XVI  
L’Italia dei sentieri Frassati” di Antonello Sica e Dante Colli, Club Alpino Italiano è l’opera vincitrice della XXXIII edizione del Premio Capri S. Michele.
A"Liberiamo il tempo”, EMI, e “Chiamate in attesa” di Josè Tolentino Mendonça,Vita e Pensiero è stato assegnato il Premio Speciale dalla Giuria presieduta da Lorenzo Ornaghi.
 


UMANITA’ E NUOVO UMANESIMO
è il nuovo libro di Raffaele Vacca
Marcianum Press- Edizioni Studium
Venezia

(clicca qui per scaricare la presentazione)


Pubblichiamo l’articolo: NON ABBIAMO SCHERZATO di Raffaele Vacca, che riteniamo di fondamentale importanza per comprendere l’attuale situazione culturale dell’Isola di Capri:

Da oltre vent’anni, nella rubrica Cultura de “L’Informatore popolare”, continuando l’attività iniziata nel 1967, pubblichiamo settimanalmente articoli di cultura, che talvolta si soffermano anche sui diversi significati del termine. ...(continua a leggere)
 


RIFLESSIONI SULL'ELEZIONE DEL PRESIDENTE
DELLA REPUBBLICA

DAL SILENZIO AL QUIRINALE


Nel momento in cui Sergio Mattarella è stato eletto Presidente della Repubblica Italiana ho sentito contentezza pensando come egli, seguendo le orme del “maestro” Leopoldo Elia, che fino alla sua scomparsa è stato membro della Giuria del Premio Capri – S. Michele, con attenzione e rigorosità abbia difeso le regole, la lettera e lo spirito della Costituzione, sapendo vedere le autentiche esigenze del nuovo...(continua a leggere)


Lettera di Raffaele Vacca
a
Sua Santità Benedetto XVI

Pubblichiamo la lettera inviata da  Raffaele Vacca, fondatore del Premio Capri - S. Michele, a Sua Santità Benedetto XVI, alla notizia delle Sue dimissioni. Papa Benedetto, da cardinale, ha vinto la IX  e la XXII  edizione del Premio.(scarica la lettera)

 Lettera di Raffaele Vacca in occasione del centenario della nascita di Giuseppe Dossetti (scarica il testo)
 


IL CAPRI SAN MICHELE AD ANACAPRI
di Francesco de Notaris

Il 28 e 29 Settembre 2012 si è svolta ad Anacapri la XXIX edizione del Premio Capri-San Michele...(continua a leggere)
 

AGLI AMICI DEL PREMIO CAPRI - S. MICHELE

(Messaggio del Premio Capri - S. Michele, scritto da Raffaele Vacca, dedicato agli amici del Premio e divulgato in occasione del Bando della  ventinovesima edizione)

Nel 1996 il Premio Capri – S. Michele fu assegnato al volume intitolato Crisi, rotture e cambiamenti, che era stato curato dallo studioso belga Julien Ries, creato inaspettatamente cardinale all’inizio di questo 2012. L’opera, che comprendeva saggi di vari autori, era dedicata alle crisi del sacro nella storia religiosa dell’umanità, ma si soffermava, con chiarezza ed ampiezza, su i concetti di crisi, di rotture e di cambiamenti. (continua a leggere)

 

ARTICOLI SCELTI

Sono stati raccolti in un nuovo fascicolo “ad personam” ventiquattro degli oltre ltre centotrenta articoli che Raffaele Vacca ha pubblicato nel 2011 in quotidiani,iani, settimanali e riviste nazionali. ...(continua a leggere)

 

LORENZO ORNAGHI MINISTRO DEI BENI CULTURALI

Agli aderenti, ai sostenitori, agli amici

I MOTIVI DELLA GIOIA

Nel comunicato stampa, redatto dopo che il presidente del Consiglio Mario Monti aveva annunciato la composizione del nuovo governo, è stata espressa la nostra gioia per la nomina a ministro dei Beni culturali di Lorenzo Ornaghi, vincitore del Premio Capri – S. Michele del 2001 con l’opera Lo sguardo corto, dal 2003 componente della Giuria del Premio, e per la nomina a ministro della Cooperazione internazionale ed integrazione di Andrea Riccardi, premiato nel 1994 per l’opera finalista Il Mediterraneo nel Novecento, da lui curata. ...
(continua a leggere)

Grande gioia nell’ambito del Premio Capri S. Michele per la nomina di Lorenzo Ornaghi a Ministro dei Beni Culturali.
Dopo aver vinto il Premio Capri S. Michele nel 2001 con l’opera “Lo sguardo corto . Critica alla classe dirigente italiana” Lorenzo Ornaghi è entrato nella Giuria del Premio nel 2003.
(clicca qui per continuare a leggere il comunicato stampa)

 


Riportiamo il testo integrale di una interessante e profonda riflessione di Raffaele Vacca presidente dell'Associazione di Varia Umanità - Premio Capri San Michele:

IL TEMPO DELLA RIPRESA ED IL NUOVO PERICOLO
(clicca qui e/o sul titolo e scarica il testo)

L’ISOLA DI CAPRI IN ONORE DI GIOVANNI PAOLO II

Venerdì 1 luglio alle ore 18,30,in Anacapri, presso il Nuovo Auditorium Comunale,si svolgerà una solenne manifestazione per celebrare la beatificazione di Giovanni Paolo II, vincitore del Premio Capri San Michele nel 1991 e del Gran Premio nel 2002. (scarica il comunicato stampa in pdf)  (scarica il programma in pdf)

Giovanni Paolo II riceve
il Gran Premio
da Raffaele Vacca
 il 26 marzo 2003

Riportiamo il testo integrale dell'articolo "I presepi del nostro tempo" di Raffaele Vacca, pubblicato su "L'Informatore popolare" del 12 dicembre 2010. (scarica il testo in formato PDF)


Il CAPRI-SAN MICHELE un premio per valori fondamentali di Francesco de Notaris (scarica l'articolo)

CONSIDERAZIONI SULL'ARTICOLO DI CARLA COLLICELLI: lettera di Raffaele Vacca pubblicata dall’Avvenire sabato 21 agosto 2010 (leggi e/o scarica il testo)

LA SITUAZIONE ATTUALE DELL'ISOLA DI CAPRI di Raffaele Vacca (leggi e/o scarica il testo)

Riflessioni in sintonia con la meditazione che Benedetto XVI ha tenuto, domenica 2 maggio  nel Duomo di Torino. (scarica e/o leggi il testo)

Dall'Associazione di varia umanità una lettera di solidarietà per Benedetto XVI (scarica il comunicato stampa in formato PDF)

Premio Capri- San Michele supera un quarto di secolo.di Francesco de Notaris,(scarica l'articolo)

 per conoscere i vincitori delle precedenti edizioni del Premio Capri San Michele collegati all'Albo d'Oro e al Calendario


-In memoria:
Lettera di Raffaele Vacca a Don Claudio Bucciarelli
(scarica il file)

-Capri ripensa la Cultura: Un convegno dedicato alla cultura ha aperto la venticinquesima edizione del Premio Capri San Michele. (collegati alla pagina)
-Il Premio Capri San Michele ricorda sostenitori che non ci sono più.(scarica il file in formato PDF)

 

In occasione della Visita Pastorale di Benedetto XVI a Napoli (domenica 21 ottobre 2007) proponiamo l'articolo di Raffaele Vacca:
Le due indimenticabili soste nell'Isola di Capr
i (dall'Osservatore Romano del 16 ottobre 2007)

Gran Premio Capri San Michele al "Gesù di Nazaret" di Benedetto XVI
(da Nuova Stagione del 7 ottobre 2007)

Capri, assegnate le Campanine contro la violenza e per la pace
di Paulette Ievoli ( dal  Il Denaro del 6 ottobre 2007)

Capri San Michele nel segno di Ratzinger
di Donatella Trotta
(da il Mattino di Napoli del 29 settembre 2007)

Ad Anacapri sul terreno dell'intelligenza e delle idee.
di Francesco de Notaris, (pubblicato il 28 Settembre 2007 sul  sito www.ulivisti.it)

La cultura ed identit� a Capri
di
Raffaele Vacca
(
dal Corriere del Mezzogiorno del 18 agosto 2007)

Premio Capri San Michele un premio alla tenacia
di Francesco de Notaris
San Michele, un premio per il dialogo fra le culture
di Annamaria Boniello (
da il quotidiano Il Mattino di Napoli)

da segnalare

Contatti
-Casella Postale 83-80071
Anacapri
-Segretaria generale:
Fabiola Vacca
-Segreteria generale:
Via Timpone 1 – 80071 Anacapri
Tel. 0818372473-0818373207
E.mail:
torreanacaprese@yahoo.it
webmaster@premiocaprisanmichele.it


(scarica l'indice di Nuove note su Capri)

Iscriviti alla mailing list


 

È nelle librerie, anche online, “La Tregua. Riflessioni inattuali sulla crisi religiosa, culturale, politica, sociale” di Raffaele Vacca, con prefazione di Dario Antiseri, edito dall’Armando. (continua a leggere)

clicca qui per scaricare la quarta di copertina
clicca qui per scaricare il
Sommario 

È DEDICATO ALLA TORRE ARAGONESE E ALLA CASA ROSSA IL NUOVO LIBRO DI RAFFAELE VACCA
Uscirà agli inizi di settembre
“La Torre Aragonese
e la Casa Rossa
– Storia e funzioni”
di Raffaele Vacca, pubblicato dalle Arti Grafiche S. Antonino

clicca per continuare a leggere


clicca sull'immagine per saperne di più


Contributo dell'Associazione di varia Umanità  al Quinto Convegno Ecclesiale Nazionale, che si  svolse a Firenze dal 9 al 13 novembre 2015. (vai alla pagina)

NOTE BIOGRAFICHE E BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
DI
RAFFAELE VACCA

Breve nota di Raffaele Vacca sulle finalità, le caratteristiche ed il percorso del
Premio Capri- San Michele




clicca sull’ immagine per scaricare la nota

Copertina del nuovo libro di
Raffaele Vacca


(clicca sull'immagine per
 leggere la recensione)

Collegati all'
"Archivio degli Eventi"

Le Considerazioni
di
Raffaele Vacca

Testo della preghiera per Capri

 

scarica win zip scarica Acrobat Reader

scarica Flash Player

 

sito progettato realizzato e curato da Antonia Manca- tonia46@premiocaprisanmichele.it