Convegno su un Ripensamento della Cultura

Anacapri: interno di Villa San Michele

 

Il convegno “Cultura alta, cultura popolare e cultura di massa dal 1984 al 2008, in Italia e in Occidente e la televisione”, si Ŕ svolto ad Anacapri nel pomeriggio di venerdý 26 settembre 2008, nell’ambito delle Manifestazioni della Venticinquesima edizione del Premio Capri S. Michele. Argomento dell'incontro Ŕ stato il rapporto fra cultura e televisione,  relatori Aldo Grasso, del Corriere della Sera, docente di storia della radio e della televisione all’UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore, don Giuseppe Costa, docente di teoria e tecnica di giornalismo all’UniversitÓ Salesiana di Roma, Diana de Feo – Fede senatrice, giornalista televisiva. Ha coordinato Raffaele Vacca, fondatore del Premio Capri S. Michele. Il convegno Ŕ il primo di una serie di incontri  che analizzeranno la Cultura  nei suoi  molteplici aspetti.  Tra gli altri, sono previsti convegni su Cultura e Giornalismo, Cultura ed Editoria, Cultura e Musica, Cultura e Cattolicesimo, Cultura e Scienza e Tecnica. Non mancherÓ un incontro sulla Cultura nell’isola di Capri. Il primo incontro Ŕ stato dedicato alla Televisione, la quale, nel secolo scorso, dopo la Radio ed il Cinema, ma in modo pi¨ veloce e massiccio, ha determinato una rivoluzione culturale, specialmente nel mondo occidentale, contribuendo ulteriormente alla frammentazione della sua antica cultura.
Gli incontri si concluderanno il 25 settembre 2009, questa serie di convegni, che durerÓ un anno, si propone, attraverso una riflessione condivisa da persone di diversa formazione culturale, di ripensare ad una nuova unitÓ, ad una nuova alleanza che ricomponga e superi l'attuale frammentazione.

 

 
 
home