La Cerimonia di proclamazione di vincitori

La cerimonia di proclamazione dei vincitori si svolge  nel pomeriggio di un sabato di settembre, essa intervallata da brani di musica classica eseguiti da pianisti e cantanti lirici amici del Premio.

I premi, assegnati ai vincitori, sono costituiti da piatti di ceramica, ideati da Raffaele Vacca, dipinti da Ottavio Cacace ed ornati da Francesca ed Erminia Lucca.

I soggetti raffigurati nei piatti sono ispirati all'antico pavimento maiolicato  della Chiesa Monumentale di S. Michele, dove stato creato il premio e dove si sono svolte le prime edizioni.

Al centro del piatto, destinato agli autori delle opere vincitrici del Premio S.Michele, raffigurata l'immagine di S. Michele. Al centro dei piatti destinati ai vincitori degli altri premi raffigurato un luogo di Capri  che varia di edizione in edizione.

I piatti sono ornati e disegnati a mano, ognuno di essi un opera unica. Su di ogni piatto indicato il premio vinto, l'anno della vittoria il titolo dell'opera vincitrice il suo autore e il suo editore.

facciata della chiesa di S. Michele ad Anacapri
torna alla pagina di presentazione home